Logotipo librería Marcial Pons
Il debito pubblico

Il debito pubblico
quando lo Stato rischia l'insolvenza

  • ISBN: 9788815237835
  • Editorial: Società Editrice Il Mulino
  • Lugar de la edición: Bologna. Italia
  • Colección: Farsi un'idea
  • Encuadernación: Rústica
  • Medidas: 20 cm
  • Nº Pág.: 144
  • Idiomas: Italiano

Papel: Rústica
12,44 €
Sin Stock. Envío en 2/3 semanas.

Resumen

120% del Pil: il debito italiano pesa come un macigno sulle generazioni future. Cosa si può fare per ridurlo? Nel volume, giunto alla terza edizione, si spiegano tutti meccanismi che portano alla formazione del debito, e come e perché essopuò far implodere l’economia di un paese.

Oltre il centoventi per cento del Pil: il debito italiano pesa come un macigno sulle generazioni future. Come ridurlo? Il debito costituisce da tempo uno dei principali problemi dell’economia italiana, ma in seguito alla crisi che ha colpito l’economia mondiale la situazione è diventata drammatica. Il caso della Grecia rende attuale una eventualità che sembrava impossibile per paesi economicamente maturi: il rischio di insolvenza da parte dello Stato. Nel volume si racconta la storia del debito pubblico nel nostro paese e si spiegano tutti i meccanismi che portano alla sua formazione, fino alla crisi dei debiti sovrani nell’area dell’euro.

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información