Logotipo librería Marcial Pons
L'invalidità nel processo penale

L'invalidità nel processo penale
tra teoria e dogmatica

  • ISBN: 9788813314835
  • Editorial: CEDAM (Casa Editrice Dott. Antonio Milani)
  • Lugar de la edición: Padova. Italia
  • Colección: Problemi Attuali della Giustizia Penale
  • Encuadernación: Rústica
  • Medidas: 24 cm
  • Nº Pág.: 320
  • Idiomas: Italiano

Papel: Rústica
35,15 €
Sin Stock. Envío en 2/3 semanas.

Resumen

Il fenomeno dell’invalidità nel processo penale prende le mosse da una condotta difforme dallo schema previsto in una fattispecie idonea a determinare la progressione del procedimento verso il provvedimento finale. Tale condotta da un lato, com’è ovvio, risulta a tali fini inefficace; dall’altro integra nella maggior parte dei casi una fattispecie alternativa “patologica”, i cui effetti sono inquadrabili nell’ambito dei rimedi processuali. Essi infatti hanno una spiccata vocazione terapeutica, nel senso che sono predisposti per condurre a termine il procedimento, impedendo però, tramite ricostruzioni, amputazioni o sterilizzazioni, che la sentenza trovi nell’atto viziato, che pure appartiene storicamente alla sequenza, un suo presupposto giuridico.

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información