Logotipo librería Marcial Pons
Antipolitica

Antipolitica
Protagonisti e forme di un'ostilità diffusa

  • ISBN: 9788815295644
  • Editorial: Società Editrice Il Mulino
  • Lugar de la edición: Bologna. Italia
  • Colección: Farsi un'idea
  • Encuadernación: Rústica
  • Medidas: 20 cm
  • Nº Pág.: 168
  • Idiomas: Italiano

Papel: Rústica
14,00 €
Stock en librería. Envío en 24/48 horas

Resumen

I partiti e i politici non sono più quelli di una volta, ma nemmeno i cittadini sono più gli stessi. Su tutti spira, minaccioso e insidioso, il vento dell’antipolitica. Questo libro traccia la mappa della temperie nella quale da anni ormai viviamo, tenta una difesa (impopolare e controcorrente) dei politici e riflette sulle cause di questo atteggiamento ostile e sul ruolo che gioca nel presente e nel futuro della democrazia. Per quanti continuano, malgrado tutto, ad avere ostinatamente a cuore la politica.

Introduzione. L’antipolitica e le sorti della democrazia
1. Cittadini contro la politica. L’antipolitica dal basso
Distanti, disillusi, arrabbiati.
L’età dell’oro era di bronzo.
Anche i cittadini non sono più quelli di una volta…
Altre cause della diffusione dell’antipolitica dal basso.
La credenza popolare sulla democrazia.
2. L’antipolitica dall’alto. I politici contro la politica
Politici antipolitici e partiti antipartiti.
Le forme dell’antipolitica dall’alto.
Gli usi politici dell’antipolitica.
Scherzare col fuoco: l’antipolitica si vendica.
3. Fare (anti)politica con altri mezzi
La depoliticizzazione delle scelte pubbliche.
Il governo dei non eletti.
L’antipolitica partecipativa.
4. Odiati, sorvegliati, stressati
Politici sotto attacco.
Perché li odiamo: aspettative elevate e percezioni ingannevoli.
Sorvegliarli e punirli.
Che stress! Il mestiere del politico oggi.
Per saperne di più

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información