Logotipo librería Marcial Pons
Sovranità Vs. sovranazionalità

Sovranità Vs. sovranazionalità

  • ISBN: 9788813328924
  • Editorial: CEDAM (Casa Editrice Dott. Antonio Milani)
  • Lugar de la edición: Padova. Italia
  • Colección: Percorsi Costituzionali
  • Encuadernación: Rústica
  • Medidas: 23 cm
  • Nº Pág.: 185
  • Idiomas: Italiano

Papel: Rústica
24,12 €
Sin Stock. Envío en 2/3 semanas.

Resumen

Il nuovo fascicolo di Percorsi Costituzionali è dedicato al tema sovranità in relazione alla sovranazionalità. Da tempo si legge sulla sovranità in declino addirittura erosa dalla sovranazionalità, ovvero frantumata dalla globalizzazione.
Si assite pertanto alla sottoposizione a torsione di un concetto secolare, quale quello di sovranità verso rappresentazioni di nuovi poteri sovrani che non sono ancora meglio definiti ma che vengono collocati al di fuori del songolo territorio statale.
Nella convinzione che è in atto una dislocazione di alcune componenti della sovranità statuale presso altre istituzioni, dalle entità sovranazionali fino al mercato dei capitali globali.
Il declino della sovranità lo si individua altresì nella crisi economica e finanziaria degli Stati, ovvero nello smarrirsi del controllo e della gestione del proprio bilancio pubblico.
Pertanto, si invoca una già realizzata sovranità dell'Unione europea con la relativa perdita di capacità di decisione da parte degli Stati membri e la si legittima in forza dei Trattati, che hanno soppresso le monete locali a favore di una moneta unica europea, ovvero che hanno creato la figura e lo status del cittadino europeo con i suoi diritti fondamentali e le garanzie giurisdizionali.
Ci si interroga su tutto questo e se sia davvero la fine della sovranità ed in caso affermativo la fine di quale sovranità

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información