Logotipo librería Marcial Pons
In nome della neutralità

In nome della neutralità
storia politico-istituzionale della Spagna durante la Prima Guerra Mondiale

  • ISBN: 9788843084982
  • Editorial: Carocci Editore
  • Lugar de la edición: Roma. Italia
  • Colección: Studi Storici
  • Encuadernación: Rústica
  • Medidas: 22 cm
  • Nº Pág.: 361
  • Idiomas: Italiano

Papel: Rústica
43,16 €
Stock en librerías. Envío en 24/48 horas

Resumen

La Spagna non fu estranea alla Grande Guerra, al contrario il conflitto ebbe una straordinaria influenza sulla vita istituzionale del paese, causando profonde trasformazioni. Grazie a numerose fonti inedite, il volume mette in luce quanto fu difficile per uno Stato neutrale salvaguardare la sovranità nazionale dalle violazioni dei belligeranti, così come mantenere il controllo sul “fronte interno”, fino a dover ricorrere a misure d’emergenza, imbavagliando le Cortes e sospendendo libertà e diritti. Dal canto loro, i parlamentari rivendicarono con orgoglio, dalla tribuna o sulle pagine dei giornali, un ruolo deliberativo e di rappresentanza, pur non senza contraddizioni. Tra riforme e interventi repressivi, appelli al patriottismo parlamentare e Governi di «concentrazione nazionale», le istituzioni spagnole si dibatterono nella vana ricerca di regole capaci di dare significato a una neutralità divenuta strumentale, impotente e inadeguata di fronte a un conflitto senza precedenti che travolse tutte le certezze del passato.

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información